Attività proposte

La nostra posizione è strategica al centro tra mare e montagna, lago e collina.


We are well located, between sea and mountain, lake and hill. 
There are numerous sports activities! … for example … walking and cycling routes in the mountains or on the lowlands 
You can dive into emerald pools and immerse yourself in our rivers’ headwaters… or set off to the sea and enjoy our beaches 
We will gladly advise and/or organise the sport activity you choose. 

Le attività sportive sono molteplici! …un esempio

Parapendio, Arrampicate oppure Pattinaggio sul ghiaccio … https://www.dolomitemozioni.it/promozioni/palaghiaccio-di-claut https://www.skyexplorers.it/zone-di-volo/

… percorsi a piedi e in bicicletta, in montagna o in pianura

potrai tuffarti nelle pozze smeraldine e immergerti nell’acqua dove nascono i nostri fiumi…oppure raggiungere il nostro mare e le nostre spiagge.

https://cyclinginlove.com/2021/06/pozze-smeraldine-val-tramontina/

le nostre montagne

il nostro mare

Saremo felici di poter consigliare e/o organizzare lo sport che più preferite.



A little about us … 
Arba is… August vintage car rally during the “Fieste sot il Crupisignâr” summer festivities. 

Un po di Noi …

Arba e… raduno d’auto d’epoca nel mese di agosto durante i festeggiamenti estivi,

“Fieste sot il Crupisignâr”


FRIULI VENEZIA GIULIA

Terra di confine, il Friuli-Venezia Giulia è storicamente crocevia di popoli, culture e commerci. Tale posizione ha tuttavia costituito nel secondo dopoguerra un fattore di instabilità e di impedimento per lo sviluppo della regione. Infatti, per quella che oggi, dopo la ricostruzione seguita al terremoto del 1976, è una delle realtà economiche più vivaci del Nordest, le vicende legate alla seconda guerra mondiale si conclusero soltanto nel 1975, quando la firma del Trattato di Osimo pose la parola fine ai contenziosi fra Italia e (l’allora) Iugoslavia circa i territori della Venezia Giulia. E se nel 2004 l’entrata nell’Unione Europea della Slovenia apre interessanti prospettive economiche per tutto il Friuli, per Trieste e Gorizia (la Venezia Giulia), l’allargamento significa recuperare i contatti con terre che sono a loro legate almeno dall’epoca romana (allora erano incluse nella X Regio Venetia et Histria). Ma è proprio questa natura di terra di confine a fare della regione un mosaico di ambienti naturali e culturali. I primi sono magnificamente esemplificati dal golfo di Trieste, cui fanno da sfondo le colline spoglie del Carso, e dal contrasto fra le alte montagne della Carnia e le distese pianeggianti attraversate dal Tagliamento. I secondi sono ancora più variegati: atmosfere asburgiche e mitteleuropee si respirano tutt’oggi a Gorizia e, soprattutto, a Trieste, dove l’italiano e il veneto si mescolano allo sloveno, ma sono presenti anche croatiserbi e greci; in Friuli l’impronta di Venezia si è sovrapposta alla tradizione ladina della lingua friulana, ma in alcune valli si parla anche tedesco e sloveno

Arba, Friuli Venezia Giulia terra di confine. Arba


FRIULI VENEZIA GIULIA A borderland, Friuli-Venezia Giulia has historically been a crossroads of peoples, cultures and trade.  20. However, this produced instability and hindered the region’s development following the Second World War 
In fact, for what has become one of the most vibrant economic areas in the northeast after reconstruction following the 1976 earthquake, events linked to the Second World War did not end until 1975, when the signing of the Treaty of Osimo put an end to the disputes between Italy and (then) Yugoslavia over the territories of Venezia Giulia. 
22. And if Slovenia’s entry into the European Union in 2004 opened up interesting economic prospects for the whole of Friuli, expansion for Trieste and Gorizia (Venezia Giulia), meant regaining contact with lands linked to them at least since Roman times (as part of the X Regio Venetia et Histria). 
23. Its borderland location is precisely what creates a mosaic of natural and cultural environments. 
24. The Gulf of Trieste exemplifies the former magnificently, with the bare hills of the Karst as a backdrop, and the contrast between the high mountains of Carnia and the flat expanses crossed by the Tagliamento River. 
25. The latter are even more diverse: Hapsburg and Central European influences are still felt in Gorizia and, above all, in Trieste, where Italian and Venetian languages are mixed with Slovene, where Croatians, Serbs and Greeks are also present. In Friuli, Venice’s imprint has been superimposed on the Ladin tradition of the Friulian language; and in some valleys German and Slovene are also spoken 
Arba, Friuli Venezia Giulia – borderland. Arba